So Old… So School!

Eccoci con il nostro consueto appuntamento dedicato ai lavori vincenti dei Contest Web Nail Art, Mix media Box e Pedicure Tip Art AmericaNails: questa volta lo stile da riproporre nelle diverse categorie era quello dell’Old School.  Tema che siamo abituati a vedere spesso riproposto sui tatuaggi e poco e niente sulle decorazioni dedicate al mondo Nails, un contest alternativo molto difficile e forse non alla portata di tutti ma come al solito il talento è riuscito a trovare la chiave giusta per reinventare e regalarci veri e propri capolavori. I nostri complimenti vanno alle vincitrici: Elena Calzavara (1 posto Nail Art), Luana Giolitti (2 posto Nail Art, 2 posto Pedicure Tip Art e 1 posto Mix Media Box), Isabella Crescenzi (3 posto Nail Art), Marina Baldarotta (2 posto Mix Media Box),  Vanessa Purpura (3 posto Mix Media Box), Rosy Casano (1 posto Pedicure Tip Art), Melania Losasso (3 posto Pedicure Tip Art), e a chi più di tutti si è dimostrata completa presentando un lavoro in ogni categoria aggiudicandosi il trofeo di migliore del Contest: Luana Giolitti!

Anche questa volta, oltre gli ormai veterani nonché organizzatori Marco Di Puppo, Valentina Di Tella, Gabriella Perrella, Alessandro Di Puppo e Ivan Mendico, in giuria troviamo grandi nomi del panorama nazionale e internazionale del settore Nails che hanno contribuito al verdetto finale : Sabrina Magliani, Hanna Vasko, Rocio Gomez e Mari Irimia. In attesa di scoprire i vincitori del 15th Contest AmericaNails Halloween Party, vi invitiamo a partecipare al 16th Contest Nail Art, Mix Media Box e Pedicure Tip Art - Once Upon a Time dedicato al mondo delle fiabe ( Come al solito tutte le informazioni relative ai contest sul gruppo facebook Contest Nail Art AmericaNails ).

La parola ai nostri giudici esterni che come al solito approfittiamo per intervistare sicuri che possiate trovare una crescita personale nelle loro risposte:

 

Come è iniziato il tuo percorso nel mondo Nails?

 

Hanna Vasko: Ho iniziato il mio percorso in questo mondo un po’ per gioco, durante l’università. Partecipavo a percorsi base (veramente molto base!) ed eravamo sempre poche persone; mi sono innamorata di questo mondo e nel 2003 appena terminata l’università  ho continuato a seguire percorsi di specializzazione che mi hanno portato a migliorare sempre più fino a raggiungere bellissimi traguardi.

 

Sabrina Magliani: il mio percorso è iniziato all’interno della mia formazione per estetista professionale, dove è scoccata la scintilla che mi ha fatto innamorare di questa splendida professione.

 

Rocio Gomez: E' iniziato tutto per caso, dopo un esperienza di lavoro in cui non mi sentivo ne appagata ne soddisfatta con quello che facevo, mi sono messa alla ricerca di qualcosa che mi piacesse davvero per ricominciare, e ho trovato che questo percorso nel mondo Nails faceva per me, mi appassionava l'idea di poter creare con le mie mani qualcosa di bello che facesse sentire meglio le persone che indossano le mie creazioni, il viaggiare per imparare sempre di più e anche ulteriormente per insegnare tutto quello che avevo imparato, e il fatto di avere contatto con tanti tipi di persone è stata la ciliegina sulla torta. 

 

Mari Irimia: ) ho sempre amato le unghie curate, (e una passione che mi è stata trasmessa dalla mia madre...) e la nail art... ho iniziato i miei primi passi in una academia di estetica in 2005 in Barcelona. Per un puo lo mollata questa passione, poi 5 anni fa mi sono trasferita in italia dove ho cominciato ad aprofundire le mie conoscenze facendo qualche corso...dal 2014 ho iniziato a collaborare con varie aziende tanto nazionale come internazionale in qualità di insegnate ,,, e da lì ho cercato sempre di andare avanti

 

Ci sono stati dei momenti di blocco in cui hai pensato di lasciare perdere tutto? Se si come li hai superati?

 

Hanna Vasko: no. Mai avuto blocchi o ripensamenti….questo mondo è la mia vita!

 

Sabrina Magliani: più che momenti di blocco ci sono state persone che a volte mi hanno fatto desiderare di prendere un pochino le distanze da questo meraviglioso mondo composto da innumerevoli talenti e altrettante persone invidiose….. la mia soluzione magica? Un enorme sorriso, tenere in considerazione le persone per le quali nutro infinita stima e non badare alle “chiacchiere”!!!!!

 

Rocio Gomez: Si certo, è capitato, questo è un settore molto competitivo, che ti spinge a dare il massimo e sempre di più, ed è anche impegnativo, soprattutto quando hai una famiglia da mandare avanti e tanti impegni, però io ho la fortuna di fare un lavoro che AMO, per ciò quando ho avuto dei dubbi la prima cosa che ho fatto è riflettere sul fatto che, qualunque altro tipo di lavoro non farebbe per me perché ci sono passata, inoltre sono la solita che pensa sempre positivo, e alla fine lo so che tutto passa e qualunque difficoltà si supera se hai fede. 

 

Mari Irimia: ovvio che si ,,,, quelli sono ad ogni passo..... Superarli sta in noi ed in nostra forza di volontà, il aiuto che ti possono dare le persone che hai acanto....il mio grande sostegno è venuto da parte di mio marito,,,, serve perseveranza ed essere constante,,, prima o poi se vuoi tutto arriva 

 

Qual è il futuro del mondo Nails secondo te?

 

Hanna Vasko: le unghie fanno parte integrante del concetto di bellezza, sia nel quotidiano che nelle passerelle. E’ in ogni caso una professione molto giovane e credo ci sia ancora molto da dover fare…..

 

Sabrina Magliani: il futuro in questo settore può essere sempre e solo quello della professionalità, perché sia che si diventi un nome importante dello show business o si lavori nel quotidiano non è possibile improvvisare……

 

Rocio Gomez: Il futuro del mondo Nails è sempre in continua evoluzione e chi lavora in questo settore diventa ogni giorno sempre più professionale grazie ai corsi e le tante opportunità che ci sono per farlo, questo settore ha tanti punti a favore per continuare a crescere, il primo è, che è indirizzato alle persone che vogliono sentirsi bene e belle; nonostante la situazione economica nel mondo non è delle migliori in questo momento, tutti abbiamo un pò dei soldi per farci belli, ed è questa la nostra forza!!! 

 

Mari Irimia: il futuro lo stiamo scrivendo noi in questo momento … ogni giorno aggiungiamo una altra pagina… siamo in continuo sviluppo e credo vivamente eh questo diventerà un vero e proprio lavoro riconosciuto legalmente.